Vertigo dance

Vertigo dance

“Il Paradiso perduto. Leela” produzione originale affidata alla compagnia di danza
contemporanea israeliana Vertigo Dance Company, fondata a Gerusalemme nel 1992, con la regia di Noa Wertheim.

La composizione originale si occupa dello spazio tra la riflessione filosofica sull’universo come parco giochi cosmico e la contemplazione del mondo come risultato sia della volontà umana che delle forze del desiderio e della tentazione, i propulsori dominanti nell’esistenza dell’uomo.

Andrà in scena nell’antico Teatro Grande di Pompei e nella moderna struttura della Cava del Sole, realizzata in occasione di Matera 2019.

CREDITS:
coreografie Noa Wertheim
musiche Ran Bagno
scene Ram Katzir
disegno luci Dani Fishof – Magenta
costumi Sasson Kedem
coreografa assistente Rina Wertheim-Koren

danzatori Hagar Shahal, Yotam Baruch, Liel Fibak, Sándor Petrovics, Shani Licht, Etai Peri, Daniel Costa, Sion Oles, Korina Friman, Shachar Dolinsky

responsabile della compagnia Sandra Brown
direttore di scena e tournée Eyal Vizner & Stage
fonico Orgad Marciano
datore luci Jake Sliv
palcoscenico Ayam Dromi, Ziv Zvuluni
realizzazione scene Yigal Gini

Project details